venerdì 22 maggio 2015

#Luoghi da #sogno: Borgo Dolciano

A un passo da Roma, nella campagna toscana di Chiusi, si trova un Luogo Incantato.
Si chiama Borgo Dolciano, e  io l'ho scoperto girovagando su internet.
 
 
All’interno della residenza di caccia di Leopoldo II, Granduca di Toscana, che riunì attorno a sé le abitazioni dei contadini che lavoravano nella tenuta, si trova oggi questa isola di relax, circondata da prati e alberi (e da una bella piscina).
 
Armadi dal gusto provenzale che si trasformano in ....
 
cucine!
 
 Accompagnati dalla calorosa simpatia di Luigi e Paola, i gestori del borgo, abbiamo fatto un giro nei vari appartamenti, tutti ristrutturati con grande gusto e attenzione ai particolari.
 
 
 
 
 
 
 
 
   
 
Sono rimasta incantata anche dai dettagli shabby chic nei bagni delle camere...
 
 
 
Travi sbiancate nelle camere da letto  
 
 
 
 
 La nostra camera dava direttamente sul giardino
 
 
 E ultimo, ma non ultimo! sono ben accetti i nostri amici pelosetti, cosa rara da trovare nelle strutture ricettive.
Io non ho portato Joy, ma ho promesso a Paola e Luigi di tornare presto a trovarli con lui e ... non vedo l'ora!
Avrete capito che siamo stati benissimo, io e il Marito, in fuga d'amore in occasione del mio compleanno, ve lo consiglio di cuore ;-)
baci 
 
 

martedì 19 maggio 2015

La scrivania di Giulia #before & #after decorazione a patina

Oggi vi mostro qualche foto del lavoro che ho seguito negli ultimi tempi.
Sono stata contattata quest'inverno da Giulia, che stava ristrutturando completamente la sua casa: spostamenti di muri, ingressi che diventavano cabine armadio, librerie in cartongesso in sala, nuovi colori alle pareti...

 
In corsa, ha trovato me, e mi ha chiesto di darle una mano nella scelta dei colori, delle stoffe, e soprattutto nel restyling di alcuni mobili che aveva e non le piacevano più così com'erano.
Sono stata felice ed entusiasta di accettare questo incarico, anche perché lei  mi ha lasciato carta bianca, (avete presente quando ti dicono: mi fido ciecamente di te?) - è stata una collaborazione proficua, di "idem sentire", e di comuni intenti.
La scrivania nell'ordine, è l'ultimo lavoro consegnato. Prima del mio intervento,era una scrivania classica, con un ripiano rivestito in pelle verde scuro, profilato in oro.
 

Abbiamo scelto di decorarla con una patina chiara, e Giulia ha scelto una scritta da trasferire sul top della scrivania.



la casa durante i lavori
 

  
 
E' venuta un bel colore biondo caldo, con qualche sfumatura tipica della patina a cera.
   
 
 
 

Eccola com'era prima del restyling.


Inutile dire che siamo state entrambe contentissime del risultato ( io nemmeno fosse la mia ! ;-)))
Vi mostrerò ancora foto di altri lavori che ho eseguito per Giulia, ma se volete provare anche voi la decorazione a patina con bitume, vi aspetto domenica 24 maggio al Corso di decorazione a Roma a casa mia!
scrivetemi qui: srighini13@gmail.com
baci
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...